[msg]

Rendite per i superstiti

L’AVS copre una parte del fabbisogno vitale in caso di decesso prematuro del(la) partner o di un genitore. La domanda dovrebbe essere inoltrata tempestivamente. Normalmente ne è competente l’ultima cassa di compensazione presso la quale la persona deceduta ha pagato i contributi AVS. 

Oltre alla rendita di vedovanza può esserci il diritto alla rendita per orfani. Rendite per orfani vengono concesse fino al 18esimo anno d'età. Per figli ancora in formazione, il diritto si prolunga fino alla conclusione della formazione, ma non oltre il 25esimo anno d’età.

Il diritto alla rendita per vedove cessa normalmente con il raggiungimento dell’età ordinaria di pensionamento ed è sostituito da una rendita di vecchiaia.

Il diritto dei padri alla rendita per vedovi cessa non appena il figlio più giovane raggiunge il 18esimo anno d’età.

Nel caso di un nuovo matrimonio, il diritto alla rendita di vedovanza cessa alla fine del mese in cui si è contratto matrimonio.

A determinate condizioni, anche persone divorziate possono avere diritto a una rendita per i superstiti.

Il calcolo delle rendite per i superstiti si basa sul periodo di versamento dei contributi e sui redditi raggiunti dalla persona deceduta. Secondo la situazione familiare possono essere aggiunti ulteriori accrediti per l’educazione e la custodia.

 
Se il Suo datore di lavoro o Lei in qualità di indipendente o di persona senza un'attività lucrativa aderisce alla nostra cassa di compensazione, può compilare la seguente domanda direttamente sullo schermo, stamparla e inviarcela firmata:

 

Ulteriori informazioni sulle rendite per i superstiti sono ottenibili qui.

 

Promemoria
Dati del versamento delle rendite 2021 (Prestazioni dell'assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti) de fr it
Formulari e promemoria

Formulari e promemoria

sul tema.

Formulari e promemoria
Contatti

Ha domande?

Noi siamo volentieri a sua disposizione!

ai contatti