[msg]

Esazione dei contributi

I contributi vengono esatti durante l’anno dapprima in base alla somma salariale provvisoria annunciata o, nel caso degli indipendenti, in base al reddito stimato. I contributi effettivamente dovuti vengono determinati alla fine dell’anno, dopo la ricezione della notifica del salario, oppure, per gli indipendenti e le persone senza un'attività lucrativa, dopo la ricezione della notifica delle imposte da parte dell’autorità fiscale. La differenza tra gli acconti dei contributi versati durante l’anno e i contributi effettivi viene esatta o rimborsata con il conteggio finale.

 

Per somme salariali annue fino a CHF 200 000, gli acconti dei contributi devono essere versati trimestralmente, mentre per somme salariali superiori a CHF 200 000, i versamenti devono avvenire mensilmente. Persone con un'attività lucrativa indipendente invece pagano i loro contributi sempre trimestralmente. L'ultimo termine di pagamento legale è il 10° giorno dalla fine del mese o del trimestre.

Esempio: i contributi per il mese di agosto devono essere pagati entro il 10 settembre.
 
Se la somma salariale provvisoria notificata cambia, per esempio a causa dell'entrata o dell’uscita di collaboratori o collaboratrici, gli scostamenti pari o superiori al 10 % nella somma salariale annua totale devono essere notificati. In tal modo possono essere evitati conguagli troppo elevati da versare o rimborsare al momento del calcolo di fine anno. I cambiamenti della somma salariale possono essere facilmente notificati tramite PROMEA connect o e-mail.

 

Se una persona con un'attività lucrativa indipendente nota, al momento della chiusura dell’esercizio, che gli acconti dei contributi sono troppo esigui, lo deve notificare immediatamente, altrimenti vi è il rischio di interessi di mora. La notifica può essere inoltrata con il formulario Modifica dei contributi d'acconto per indipendenti o tramite e-mail.

 
All'inizio di dicembre, i datori di lavoro ricevono i documenti per la determinazione definitiva dei contributi effettivamente dovuti. Dopo il ricevimento delle notifiche salariali, i redditi vengono registrati sul conto individuale personale dei collaboratori e delle collaboratrici. La nostra guida informativa spiega come compilare i formulari necessari. In maniera ancora più semplice, i dati possono esserci comunicati tramite la procedura elettronica. Il conteggio finale conclude l'anno di contribuzione e la differenza degli importi viene riscossa o rimborsata.

 

Per quanto riguarda gli indipendenti, i contributi definitivi vengono determinati unicamente in base all'imposizione fiscale. Anche in questo caso il conteggio finale conclude l'anno di contribuzione e la differenza degli importi viene riscossa o rimborsata.


Le aggiunte relative ad anni precedenti ci devono essere notificate separatamente.

 

Interessi di mora

Le casse di compensazione sono obbligate per legge a esigere interessi di mora per pagamenti effettuati in ritardo e per conteggi notificati in ritardo. Ulteriori informazioni sono ottenibili qui per datori di lavoro e qui per persone con un'attività lucrativa indipendente.

Formulari e promemoria

Formulari e promemoria

sul tema.

Formulari e promemoria
Contatti

Ha domande?

Noi siamo volentieri a sua disposizione!

ai contatti